Cucina

Insalata di cappuccio

Il cavolo cappuccio è un ortaggio che si può trovare in tutte le stagioni ed è considerato un “super cibo”. Ha proprietà antiossidanti e antinfiammatorie, ricco di acidi grassi, quali omega 3 e omega 6, contribuisce a mantenere in perfetta efficienza le nostre arterie. Ha anche proprietà antitumorali e, grazie all’apporto di vitamina C, aiuta il nostro sistema immunitario. Viste tutte queste proprietà benefiche, una bella insalata di cavolo cappuccio non ce la toglie nessuno!

Il cavolo cappuccio è ingrediente base di vari piatti asiatici come gli involtini primavere o i ravioli al vapore. Qui in italia è usato soprattutto in Trentino Alto Adige per i crauti: cavolo cappuccio tagliato molto sottile e fatto fermentare per settimane. Visto il nostro nuovo interesse per i cibi fermentati, credo proprio che a breve metteremo la ricetta dei crauti. In Trentino Alto Adige il cappuccio lo condiscono sempre con i semi di cumino una spezia dal gusto forte, ma questo abbinamento devo dire che è molto piacevole.

La ricetta di oggi è una insalata un po’ particolare: dopo aver fatto marinare il cappuccio con il succo di limone per qualche ora, lo condiamo con della frutta secca. Le dosi vanno a proprio gusto e anche i tipi di frutta secca, se non avete i mirtilli rossi, potete benissimo sostituirli con le uvette. Oppure al posto degli anacardi usare le mandorle o i pinoli. Comunque vi consiglio di provarla perché, i cappucci conditi così sono molto piacevoli e il loro gusto forte si addolcisce molto.


Ingredienti

1 cavolo cappuccio verde
mirtilli rossi secchi
anacardi crudi (non tostati e salati)
1/2 mela
succo di mezzo limone
sale e olio

Procedimento

Affettare finemente il cappuccio e metterlo in una insalatiera. Versare il succo di limone, mescolare e coprire. Lasciar marinare per almeno mezz’ora. Avendo tempo potete prepararlo già la mattina per la sera o la sera prima per il giorno dopo. Più lo si lascia, più si smorza il gusto forte e si “ammorbidisce”.


Passato il tempo della marinatura, aggiungere i mirtilli e gli anacardi (se volete potete anche tostarli qualche minuto in padella). Affettare sottilmente anche la mela e condire con sale e olio.

Ciotola di insalata di cavolo cappuccio con tovaglietta all’americana


Questa insalata è ottima come unica portata per una cena leggera, accompagnata con del pane tostato. Oppure potete servirla come contorno, a me piace prepararla quando a cena sono previste le uova in camicia o come accompagnamento per i burger di verdura.

Potrebbe piacerti...

Rispondi