Colazione Cucina

Granola al cioccolato fatta in casa

Una sana coccola a colazione

Il bello di questo strano periodo è che c’è il tempo anche per le coccole. Coccolarsi vuol anche dire prendersi cura di se stessi, per esempio mangiando in modo sano. Questo inizia dalla colazione.
Vi propongo oggi una ricetta molto semplice che si può fare tranquillamente una volta a settimana e si conserva in dispensa dentro un vaso di vetro. La granola al cioccolato fatta in casa è ottima con lo yogurt o il latte, ma anche sgranocchiata così come spuntino dolce. È una ricetta di riciclo, perché si può usare il cioccolato avanzato dalle uova di Pasqua!

Un’alternativa alla granola al cioccolato fatta in casa, potrebbe essere con la frutta essiccata.

Una tazza di yogurt con due cucchiai di granola, un frutto di stagione e una tazza di infuso o tè vi assicuro che la giornata non può che iniziare bene!

Ricetta


Ingredienti:

300 gr avena in fiocchi
100 gr frutta secca a guscio
50 gr semi misti
40 gr olio di semi
40 gr di zucchero di canna (o anche un altro dolcificante tipo sciroppo d’agave)
150 gr di cioccolato

In un contenitore mescolare tutti gli ingredienti tranne il cioccolato e mescolare bene. Versare in una teglia da forno coperta con della carta da forno e tostare a 180° per 30 minuti mescolando di tanto in tanto.
Togliere dal forno e far raffreddare.
Infine ( quando è ben freddo) aggiungere il cioccolato e conservare in un barattolo di vetro.

granola al cioccolato fatta in casa
granola al cioccolato

Per la granola alla frutta essiccata basta sostituire il peso del cioccolato con uvetta, mirtilli secchi, mele essiccate (magari fatte in casa). Per essiccare la frutta in casa serve un essiccatore, una valida marca è Tauro.

Se ti è piaciuta questa ricetta e vuoi vederne altre per la colazione, ti consiglio biscotti vegan con gocce di cioccolato.

Potrebbe piacerti...

6 commenti

  1. […] Se ti è piaciuta questa ricetta e te ne interessano altre, prova a vedere anche la granola al cioccolato. […]

  2. […] Se ti è piaciuto questo post, guarda anche granola al cioccolato. […]

  3. […] Se ti è piaciuta questa ricetta, prova anche la granola al cioccolato. […]

  4. […] è sano e non docle. Lo usiamo spesso a colazione con l’aggiunta di frutta fresca e della granola, oppure la crema budwig . A volte lo usiamo per preparare la torta allo yogurt, oppure ancora per […]

  5. […] Queste barrette sono ideali a colazione, magari accompagnate da un bel frullato di frutta di stagione. O come spuntino o merenda di metà mattina, quando riapriranno le scuole. Io vi lasco la ricetta base, poi voi la potete modificare a vostro piacimento. Per esempio potreste sostituire i datteri con albicocche secche, fichi secchi o prugne secche. Aggiungendo magari della frutta disidratata a pezzi, o altri tipi di cereali soffiati…Vi lascio un consiglio di riciclo: le briciole o i pezzetti che vi restano nel tagliere quando taglierete le barrette senza zucchero, raccoglietele e aggiungetele al vaso che contiene la vostra granola. […]

  6. […] Natale è sinonimo di famiglia e anche di regali. Quindi cosa c’è di meglio che preparare dei piccoli regali per amici e parenti, con l’aiuto di tutta la famiglia. In quest’ottica, ormai da qualche anno, prima delle feste prepariamo dei biscotti e dei grissini, che poi confezioniamo e portiamo in dono a chi vogliamo bene. Sono prodotti molto facili da fare, ma comunque farli tutti assieme è sempre una festa. L’unico problema è di impedire che i prodotti finiscano prima di essere confezionati.Quest’anno abbiamo preparato da inserire nei nostri cestini di Natale :grissinifiammiferi ripieni di crema all’aranciafiammiferi ripieni di crema alle nocciolebiscotti occhi di bueun vasetto di crema spalmabile noci e aranciaun sacchettino di granola […]

Rispondi